D1 Milano utilizza cookies per offrire la migliore esperienza sul sito e per fornire annunci e contenuti personalizzati.
Navigando acconsenti alla nostra
Cookie Policy
SPEDIZIONE GRATIS SUGLI ORDINI A PARTIRE DA €100

Aurora boreale

Il nostro amico @ federica.campanile. ha iniziato un viaggio per prendere il meravigliato spettacolo delle luci settentrionali. Seguici su @D1Milano e attraverso # d1waytoexplore e scoprire l'affascinante paesaggio della Norvegia!

D1 Milano in Norvegia

Iniziamo il nostro viaggio!

Ho deciso di iniziare il mio viaggio da una piccola isola chiamata Tromsø, nel nord della Norvegia, la cui fama è legata alla possibilità di osservare il fenomeno delle luci settentrionali, che a certi volte colore e illuminano il cielo nella notte. Al mio arrivo, le condizioni meteorologiche non erano le migliori, ma la mia occupata agenda mi ha incoraggiato a godere della bellezza dei paesaggi naturali dei fiordi.

D1 Milano in Norvegia

Girovagando per i fiordi

A parte Tromsø, il mio forte desiderio di esplorazione mi ha portato a scoprire i luoghi circostanti. Il primo giorno ho visitato Ersfjordbotn, lasciando che io sia incantato dai colori magici di questa posizione. Poi, sono andato a Ramfjordbotn, Grotfjord, Tisnes, Lyngen, Sommaroy che mi ha permesso di entrare in contatto con la vibrante vita culturale della Norvegia.

D1 Milano nel viaggio della Norvegia

 Un vero miracolo della natura

Contro le aspettative, le luci del nord sono venute a farci visita per tre diverse notti. Il cielo era chiaro e stellato, quando improvvisamente luci di danza brillante sotto forma di nuvole sparse apparvero e colorato verde. Mi ci sono voluti alcuni minuti per capire che stavo fissando la maggior parte dello spettacolo naturale che mescolava la mia vita.

D1 Milano in Norvegia con luci del Nord

Il miglior consiglio che posso dare a chiunque desideri visitare Norvegia è quello di trovare il momento giusto dell'anno se vogliono ammirare i display aurorali durante l'inverno o il sole di mezzanotte in estate. Sono entrambi spettacolari e misteriosi fenomeni del nostro pianeta che si manifestano solo vicino al cerchio polare artico.